Drammaturgie per il teatro contemporaneo - 2018-2019 - Modulo A - Laurea magistrale

Tu sei qui

Italiano
Prerequisiti: 

Conoscenza base della Storia del teatro .Conoscenza della lingua inglese per la lettura di brevi testi in inglese.        

Obiettivi: 

 L’obiettivo del corso è fornire a ciascuno studente una solida conoscenza di tipo storico, teorico e tecnico sulle dinamiche compositive della scrittura per la scena nella contemporaneità, intesa sia come testualità drammatica sia come articolazione dei diversi codici linguistici nelle prassi spettacolari.  Risultati attesiAl termine del corso lo/a studente/ssa:

  • conosce le principali forme di “scritture per la scena” del XX secolo;
  • sa individuare gli snodi teorici e critici fondamentali che hanno percorso la storia del teatro nel Novecento;
  • possiede precisi metodi e strumenti di analisi e sa applicarli ai vari contesti di studio;
  • è in grado di comunicare con efficacia le sue conoscenze e di organizzarle in discorsi coerenti scritti e orali;
  • è capace di autonomia dell’approfondimento di temi e questioni simili a quelli affrontati durante il corso.

 Le capacità di apprendere saranno sollecitate in vista di attività di ricerca: le lezioni frontali saranno svolte in modo attivo con discussioni per la soluzione di nodi problematici, saranno affiancate da attività di rielaborazione svolte individualmente dagli studenti confrontandosi con le fonti e con la bibliografia scientifica in italiano e in inglese. A ciascuno studente/ssa verrà chiesto di approfondire un’esperienza artistica sulla base di una bibliografia concordata con il docente e che dovrà concludersi con una relazione scritta (o elaborata in altre forme anch’esse da concordare con il docente).      

Programma: 

Forme e strutture del dramma moderno e della sua crisi a partire dalla fine dell’Ottocento e affermazione delle prime forme di “scrittura scenica” epica

 

Testi adottati: 

TESTI PER FREQUENTATNI E NON FREQUENTANTI

  • 1 - Franco Perrelli, Le origini del teatro moderno. Da Jarry a Brecht, Roma-Bari, Laterza, 2016
  • 2 - Peter Szondi, Teoria del dramma moderno, Torino, Einaudi
  • 3 – Dispense in allegato: Prima parte (tutta), Seconda parte pp. 101-152, 233-240.
  • 4- Lettura e analisi dei seguenti testi:  di H. Ibsen, Rosmersholm oppure Casa di bambola, - A. Strindberg, La signorina Giulie - A. Jarry, Ubu roi, - B. Brecht, Vita di Galileo  - A. Miller, Morte di un commesso viaggiatore - L. Pirandello, I sei personaggi in cerca d'autore -  S. Beckett, Aspettando Godot
  • 5- 
Inglese
Prerequisites: 

Basic historical and cultural skills

Aims: 

A knowledge and understanding of the theatre as a system of stage representation, considered within the context of its transformations in time.

Texts adopted: 
  • 1 - Franco Perrelli, Le origini del teatro moderno. Da Jarry a Brecht, Roma-Bari, Laterza, 2016
  • 2 - Peter Szondi, Teoria del dramma moderno, Torino, Einaudi
  • 3 – Dispense in allegato: Prima parte (tutta), Seconda parte pp. 101-152, 233-240.
  • 4- Lettura e analisi dei seguenti testi:  di H. Ibsen, Rosmersholm oppure Casa di bambola, - A. Strindberg, La signorina Giulie - A. Jarry, Ubu roi, - B. Brecht, Vita di Galileo  - A. Miller, Morte di un commesso viaggiatore - L. Pirandello, I sei personaggi in cerca d'autore -  S. Beckett, Aspettando Godot

 

Modalità di erogazione: 
Tradizionale
Frequenza: 
Consigliata
Valutazione: 
Prova orale
Allegati: 
AllegatoDimensione
PDF icon Dispense 1.12 MB
PDF icon 13. SLIDE_JARRY_UBU RE.pdf6.03 MB
Anno Accademico: 
2018-2019
Carico didattico a: 
Ore: 
30
CFU: 
6
Semestre: 
Primo semestre