Etica sociale - 2018-2019 - Modulo A+B - Laurea triennale

Tu sei qui

Italiano
Prerequisiti: 

La possibilità di seguire questo corso, per gli studenti del corso di laurea in filosofia dell’Università di “Tor Vergata”, è prevista al terzo anno.

Obiettivi: 

1. Obiettivi formativiApprofondire i diversi significati dell’idea di libertà sviluppati nel pensiero contemporaneo, guardando in particolare al rapporto fra la dimensione dell’Io e quella del Noi. Offrire in questo modo gli strumenti per una più consapevole partecipazione al confronto sui temi delle relazioni personali, dell’agire economico e della democrazia.2. Risultati di apprendimento attesiCoerentemente con gli obiettivi formativi del Corso di Studio erogante previsti dalla scheda SUA-CdS (quadri A.4.b.2, A.4.c), l’attività formativa di questo insegnamento si propone di fornire allo studente:-Conoscenza e capacità di comprensione: sviluppo di una adeguata sensibilità verso i temi affrontati e acquisizione delle conoscenze di base necessarie-Capacità di applicare conoscenza e comprensione: capacità di sviluppare una riflessione argomentata in modo adeguato sui temi affrontati-Autonomia di giudizio: capacità di orientarsi fra le linee di pensiero più influenti in relazione ai temi affrontati e capacità di raccogliere le informazioni pertinenti-Abilità comunicative: sviluppo della capacità di comunicare a interlocutori specialisti e non specialisti i contenuti dei temi affrontati-Capacità di apprendere: potenziamento della capacità di lavoro autonomo, anche in vista di eventuali studi successivi 

Programma: 

Libertà negativa, riflessiva, socialeIl corso si articola in due moduli e assume come punto di riferimento il volume di Axel Honneth su Il diritto della libertà. Nel primo modulo, la struttura del percorso insieme storico e concettuale proposto da Honneth verrà utilizzata per chiarire il significato delle idee di libertà negativa, riflessiva e sociale. Verrà poi analizzata la “realtà” di quest’ultima nelle sfere, già indicate nella Filosofia del diritto di Hegel, delle relazioni personali, del mercato e dell’agire politico. Nel secondo modulo, verranno approfonditi alcuni aspetti della dimensione del “Noi” in ciascuna di queste tre sfere: i ruoli all’interno della famiglia e le relazioni di cura, nella prospettiva del capability approach; l’azione “dal basso” dei cittadini-consumatori; la sfida politica della globalizzazione.Metodi didattici: lezioni frontali, a partire dai testi adottati Metodi e criteri di verifica dei risultati di apprendimento: Esame orale. La prova sarà valutata considerando: a)la conoscenza dei testi adottati; b)la capacità di analisi e commento; c)l’uso di un linguaggio tecnico appropriato. 

Testi adottati: 

Mod. A

  • Honneth, Il diritto della libertà. Lineamenti per un’eticità democratica, Codice Edizioni, Torino 2015.

Mod. B

  • M. Nussbaum, Giustizia sociale e dignità umana. Da individui a persone, il Mulino, Bologna 2013
  • L. Becchetti, Il mercato siamo noi, Bruno Mondadori-Pearson Italia, Milano-Torino 2012.
  • S. Benhabib, Cittadini globali. Cosmopolitismo e democrazia, il Mulino, Bologna 2008.

 

Inglese
Prerequisites: 

Students enrolled in the degree in Philosophy at the University of Tor Vergata may attend this course from their third year on.

Aims: 

 1. Educational objectivesTo get a deeper insight into the different meanings of the idea of liberty developed in contemporary thought, considering in particular the relationship between the dimension of “I” and the dimension of “We”. This is done with the purpose of providing students with those instruments that are necessary for a more engaged and informed participation to the debate concerning personal relations, economic activities and democracy at large.2. Expected resultsIn line with the educational objectives of the Study Program stated in the SUA-CdS (sections A.4.b.2, A.4.c), the training activity aims to provide the student with the following knowledge and skills:-Knowledge and understanding: The attainment of an appropriate approach to the issues covered in the course along with the related basic knowledge-Applying knowledge and understanding: The ability to reason in an appropriate way about the issues covered in the course-Making judgements: The ability to understand and discuss the most influential approaches to the issues covered in the course along with the ability to gather relevant information about them-Communication skills: The ability to communicate the content of the issues covered in the course both to specialized and non-specialized people-Learning skills: The ability to work with autonomy, also considering the possibility of more advanced studies

Programme: 

Negative, reflexive and social libertyThe class will be organized in two modules, and it will revolve around the book by Axel Honneth on Das Recht der Freiheit. In the first module, the notions of negative, reflexive and social liberty will be clarified using the historical and conceptual analysis developed by Axel Honneth. Further to this, these notions of liberty will be assessed in their interpersonal, market, and political dimensions, as already identified by Hegel’s in his Philosophy of Right. The second module will deepen the analysis of some aspects concerning the dimension of “We”, in each of these three spheres: roles within families and care-oriented relationships, from the perspective of a capability approach; bottom-up actions by citizens-consumers; political challenges posed by globalization.Didactic methods: Lectures, focused on the texts included in the bibliographyMethods and criteria for verification of learning outcomes: Oral exam, which will assess: a)the knowledge of the texts included in the bibliography; b)the ability to analyze and discuss them; c)the use of appropriate technical language

Texts adopted: 

Mod. A

  • Honneth, Il diritto della libertà. Lineamenti per un’eticità democratica, Codice Edizioni, Torino 2015.

Mod. B

  • M. Nussbaum, Giustizia sociale e dignità umana. Da individui a persone, il Mulino, Bologna 2013
  • L. Becchetti, Il mercato siamo noi, Bruno Mondadori-Pearson Italia, Milano-Torino 2012.
  • S. Benhabib, Cittadini globali. Cosmopolitismo e democrazia, il Mulino, Bologna 2008.

 

Modalità di erogazione: 
Tradizionale
Frequenza: 
Consigliata
Valutazione: 
Prova orale
Anno Accademico: 
2018-2019
Carico didattico a: 
Ore: 
60
CFU: 
12
Semestre: 
Primo semestre