Filologia romanza - 2018-2019 - Modulo A - Laurea magistrale

Tu sei qui

Italiano
Prerequisiti: 

Conoscenza dei fondamenti di critica testuale; nozioni di linguistica romanza.

Obiettivi: 

Il corso mira a fornire allo studente le conoscenze necessarie ad affrontare la lettura, l’analisi e la valutazione dell’edizione critica di un testo romanzo medievale

Programma: 

MOD A (CFU 6): L’edizione del testo romanzo medievale (I). Il corso ripercorrerà il cammino che conduce all’edizione di un componimento romanzo medievale (da scegliere insieme agli studenti), partendo dall’analisi delle fonti che lo attestano, i manoscritti, fino alla sua pubblicazione corrente. Verrà, quindi, analizzato il lavoro filologico-testuale alla base delle differenti edizioni - soprattutto recentemente prodotte - del componimento in questione. RISULTATI DI APPRENDIMENTO ATTESI: al termine del corso lo studente sarà in grado di comprendere l’edizione critica di un testo romanzo medievale e valutare le dinamiche metodologiche e le scelte testuali accolte dal filologo nel definire l’edizione critica del testo in questione. Quindi, di confrontare differenti edizioni di uno stesso testo. METODI DIDATTICI: lezioni frontali con possibilità di approfondimento a carattere seminariale; analisi e discussione in aula di testi, ricerca di materiale in biblioteche e on-line. METODI E CRITERI DI VERIFICA DEI RISULTATI DI APPRENDIMENTO: la verifica orale valuterà la capacità dello studente di analizzare e valutare le edizioni critiche di un testo romanzo, attraverso il riconoscimento della prassi ecdotica seguita e la conoscenza e l’analisi dei dati che hanno condotto alle stesse edizioni. 

Testi adottati: 

I testi adottati verranno indicati a inizio corso.Materiale didattico verrà distribuito durante le lezioni e prodotto qui in allegato.

Modalità di erogazione: 
Tradizionale
Frequenza: 
Consigliata
Valutazione: 
Prova orale
Anno Accademico: 
2018-2019
Ore: 
30
CFU: 
6
Semestre: 
Secondo semestre