Fisica ambientale per la conservazione dei beni librari - 2018-2019 - Modulo A - Laurea a Ciclo unico

Tu sei qui

Italiano
Prerequisiti: 

Conoscenze di fondamenti di fisica e matematica

Obiettivi: 

Fornire conoscenze fisiche utili per lo studio di quei processi di degrado di manufatti librari e archivistici legati a fenomeni d¿¿interazione tra materiale e ambiente. Fornire conoscenze e strumenti per monitorare il microclima di biblioteche e archivi e gestire un ambiente di conservazione che risulti idoneo a preservare libri e documenti.

Programma: 

 PROBLEMATICHE AMBIENTALI PER LA CONSERVAZIONE. Evoluzione storica della questione ambientale per la conservazione di beni culturali e documentari - Conservazione e fruizione - Strutture, contenitori, supporti - Conservazione in strutture antiche e moderne - Degrado degli edifici PARAMETRI AMBIENTALI. Temperatura e calore. Leggi di scambio termico - Conduzione del calore - Pressione - Legge di stato dei gas perfetti - Umidità e temperatura. Umidità relativa, contenuto d'acqua dei materiali, diagramma EMC d'equilibrio igrometrico - Velocità relativa di deterioramento: contributo della temperatura e dell'umidità relativa - Controllo dell'umidità relativa. Igrometri - La carta psicrometrica - Effetti dell'umidità sulle proprietà fisico geometriche e meccaniche della carta - Variazioni dimensionali termoigrometriche dei manufatti - Luce e temperatura. Unità fotometriche, lo spettro visibile, ultravioletto e infrarosso - Energia del fotone - Energia di attivazione - Foto e termodeterioramento: alterazioni cromatiche e strutturali - Legge di Arrhenius e velocità di deterioramento - L'illuminamento E - Sorgenti luminose naturali e artificiali - Il rapporto UV tra flusso radiante e flusso luminoso - Il trattamento delle radiazioni ultraviolette - L'esposizione H – La dose media di luce annua LO - Inquinanti. Contaminanti e particolato, processi di deposizione delle polveri, condizionamento e trattamento dell’ambiente STANDARD PER L'AMBIENTE DI CONSERVAZIONE ED ESPOSIZIONE - Norme per la conservazione: parametri fisico-chimici significativi e valori raccomandati - Fluttuazioni e derive - Macro e microambiente - Impianti di sicurezza - Norme per l'esposizione: contenitori, supporti espositivi e materiali - Percorsi espositivi MICROCLIMA IN MUSEI, ARCHIVI E BIBLIOTECHE - Il monitoraggio e il controllo del microclima in edifici adibiti alla conservazione. Parametri significativi per l'analisi del microclima e loro rappresentazione – Rapporto di mescolanza MR e umidità specifica US – Scarto dal punto di rugiada DPS - Diagrammi spaziali e temporali - Isolinee - Analisi comparativa di tracciati simultanei 

Testi adottati: 

G. Thomson, The Museum Environment, BUTTERWORTH-HEINMANN; A. Bernardi, Conservare opere d'arte: il microclima negli ambienti museali, IL PRATO; T. Padfield, Conservation Physics , e-book   http://www.conservationphysics.orgAA.VV.; Norme NISO e raccomandazioni  IFLA per l'ambiente di conservazione ed esposizione di materiale librario.

Inglese
Prerequisites: 

Fundamentals of physics and mathematics

Aims: 

To provide the required knowledge and skills in monitoring the microclimate of libraries and archives and in the environmental  policy for the books and documents preservation.

Programme: 

 PRINCIPLE OF ENVIRONMENTAL CONSERVATION. History of the book and document conservation from an environmental point of view. Conservation and use. Historical and modern preservation structures. ENVIRONMENTAL PHYSICAL PARAMETERS. Heat and temperature. Heat exchange, Pressure, equation of state of gases. Humidity and temperature - Thermal and hygrometric material properties - Relative Humidity and Equilibrium Moister Content (EMC) - Mechanical properties - Humidity effects on the paper mechanical properties - Tensile strength, tearing strength, bursting strength - Elongation at yield, elongation at break – Light and temperature - Optical properties - ENVIRONMENT AND DETERIORATION PROCESSES - Photochemical stability for materials - Activation energy - Relative deterioration rate: temperature and relative humidity contribution - Thermal and hygrometric dimensional changes - Microclimate instability and inhomogeneity effects - Space and time variation: impact assessment - Chromatic changes - Damage versus wavelength - Artificial ageing – Pollution: contaminants and particulate, air conditioning and treatment – ENVIRONMENTAL STANDARDS FOR CONSERVATION – relevant parameters, micro and macro environmental, fluctuations and drifts. The environment of museum, library and archive. Monitoring, time and space diagrams. Comparative analysis.    

Texts adopted: 

G. Thomson, The Museum Environment, BUTTERWORTH-HEINMANN; A. Bernardi, Conservare opere d'arte: il microclima negli ambienti museali, IL PRATO; T. Padfield, Conservation Physics , e-book   http://www.conservationphysics.orgAA.VV.; Norme NISO e raccomandazioni  IFLA per l'ambiente di conservazione ed esposizione di materiale librario.

Modalità di erogazione: 
Tradizionale
Frequenza: 
Facoltativa
Valutazione: 
Prova scritta
Prova orale
Anno Accademico: 
2018-2019
Docente: 
Ore: 
30
CFU: 
6