Istituzioni di diritto privato - 2018-2019 - Laurea triennale

Tu sei qui

Italiano
Prerequisiti: 

Conoscenza minima di base del sistema giuridico italiano.

Obiettivi: 

1. Obiettivi formativi:  Il corso costituisce una introduzione al diritto privato italiano e fornisce gli strumenti per comprenderne le regole di base. I risultati di apprendimento attesi sono di tipo: - cognitivo, fondati sulla conoscenza e sulla comprensione delle regole di base in materia civilistica dello ordinamento giuridico italiano; - applicativo, riguardanti la capacita di lettura e di comprensione dei testi normativi, in particolare del codice civile, e la abilità di ricondurre fattispecie concrete alle fattispecie astratte regolate dalla legge.

2. Risultati di apprendimento attesi: coerentemente con gli obiettivi formativi del Corso di Studio erogante previsti dalla scheda SUA-CdS (quadri A.4.b.2, A.4.c), l'attività formativa di questo modulo si propone di fornire allo studente le seguenti conoscenze e abilità:

- Conoscenza e capacità di comprensione: dei testi normativi, in particolare del codice civile;

- Capacità di applicare conoscenza e comprensione: nell’ambito del settore turistico;

- Autonomia di giudizio: nel ricondurre fattispecie concrete a fattispecie astratte stabilite dalla legge;

- Abilità comunicative: acquisizione di tali abilità;

- Capacità di apprendere: le regole di base del diritto privato.

Programma: 
  1. Il diritto e il diritto privato.
  2. Il diritto e il processo.
  3. Le situazioni giuridiche soggettive.
  4. Il rapporto giuridico.
  5. Le fonti del diritto.
  6. Le norme giuridiche. La formazione delle leggi. L’efficacia della legge nello spazio e nel tempo. L’interpretazione della legge.
  7. I soggetti giuridici. Capacità giuridica e capacità di agire. Persone fisiche e persone giuridiche.
  8. I diritti sulle cose.
  9. Le fonti delle obbligazioni.
  10. Il contratto.
  11. Il fatto illecito.
  12. Le obbligazioni. Adempimento e inadempimento. Responsabilità patrimoniale.
  13. La Responsabilità civile.
  14. Imprese e consumatori.

Metodo didattica adottato: lezioni frontali in presenza con possibilità di organizzare seminari, oltre al consueto orario di lezione.

Metodi e criteri di verifica dei risultati di apprendimento: esame orale.

Testi adottati: 

Per la preparazione dell'esame, Roppo V., Diritto Privato – linee essenziali (ultima edizione), nonché il codice civile aggiornato (reperibile anche on-line).

Inglese
Prerequisites: 

 Have a minimun knowledge of Italian legal system.

Aims: 

1. Educational objectives: The course consists of an introduction to the Italian Private law e gives to the students the opportunity to understand the principles and the basic rules of it. The expected results are the following: - cognitive, based on the knowledge and understanding of the basic rules of civil law in the Italian legal system; - applicative, with regard to reading and understanding skills of legal texts, in particular of the Italian civil code, and to the ability to lead back practical cases to the situation regulated in the law.

 

2. Expected results: in line with the educational objectives of the Study Program stated in the SUA-CdS (sections A.4.b.2, A.4.c), the training activity aims to provide the student with the following knowledge and skills:

Knowledge and understandinglegal texts, in particular the Italian civil code;

Applying knowledge and understanding: in the tourist sector;

Making judgements: to lead back practical cases to the situation regulated in the law;

Communication skills: acquiring those skills;

Learning skills: principles and basic rules of Italian Private law.

Programme: 
  1. Il diritto e il diritto privato.
  2. Il diritto e il processo.
  3. Le situazioni giuridiche soggettive.
  4. Il rapporto giuridico.
  5. Le fonti del diritto.
  6. Le norme giuridiche. La formazione delle leggi. L’efficacia della legge nello spazio e nel tempo. L’interpretazione della legge.
  7. I soggetti giuridici. Capacità giuridica e capacità di agire. Persone fisiche e persone giuridiche.
  8. I diritti sulle cose.
  9. Le fonti delle obbligazioni.
  10. Il contratto.
  11. Il fatto illecito.
  12. Le obbligazioni. Adempimento e inadempimento. Responsabilità patrimoniale.
  13. La Responsabilità civile.
  14. Imprese e consumatori.

Teaching methods: frontal classes with the opportunity to organize seminars in addition to the classes.

Methods and criteria for verification of learning outcomes: oral exam.

Texts adopted: 

Roppo V., Diritto Privato – linee essenziali (latest edition), and an updated version of Italian Civil Code (available also on-line).

Modalità di erogazione: 
Tradizionale
Frequenza: 
Facoltativa
Valutazione: 
Prova orale
Altre informazioni

Il ricevimento studenti sarà effettuato, previo appuntamento via email (marco.nicolai@uniroma2.it), anteriormente o successivamente allo svolgimento delle lezioni.

Office hours before and after the lesson asking for an appointment by email (marco.nicolai@uniroma2.it).

Anno Accademico: 
2018-2019
Insegnato a: 
Docente: 
Carico didattico a: 
Ore: 
30
CFU: 
6
Semestre: 
Secondo semestre