Laboratorio Teatro - 2017-2018 - Laboratori

Tu sei qui

Italiano
Programma: 

Segni di scena, giunto alla sua terza edizione, quest’anno sdoppierà il proprio percorso di attraversamento critico delle arti performative in una sezione dedicata alla pratica scenica, azione, e l’altra focalizzata sull’osservazione-narrazione del processo creativo, racconto, entrambi concentrati sull’opera del drammaturgo, poeta e attore palermitano Franco Scaldati. Quattro intensi giorni di laboratorio presso il Teatro Tor Bella Monaca saranno l’occasione per far incontrare due diversi gruppi di lavoro: il primo, aperto a tutti studenti e non, si confronterà scenicamente con alcuni testi di Scaldati e sarà guidato da Antonella Di Salvo, sua storica collaboratrice e cofondatrice dell’Associazione Laboratorio Femmine dell’Ombra. Il secondo, rivolto agli studenti e coordinato da Viviana Raciti, studiosa della drammaturgia scaldatiana, dottoranda in Beni Culturali e Territorio dell’Università Tor Vergata e redattrice della testata online Teatro e Critica, seguirà da vicino l’operato del primo gruppo con l’obiettivo di raccontarne l’iter con partecipazione e attenzione della condizione protetta, approfondendo le modalità di analisi e restituzione attraverso una molteplicità di forme e modalità di scrittura.
Il laboratorio si terrà i prossimi 24, 25, 26 e 28 novembre 2017 dalle 10 alle 18, ed è aperto a un massimo di 20 persone. La partecipazione è gratuita ma è obbligatorio presentare iscrizione specificando a quale percorso si intenda partecipare (per il laboratorio di pratica teatrale presentare cv, per quello di cura alla visione indicare dati anagrafici, numero di matricola e corso di appartenenza. La frequenza dà diritto a 3 cfu).
Segni di scena. Azione e racconto è parte del progetto più ampio dedicato al teatro del drammaturgo siciliano, Il Teatro è un giardino dove non si muore mai: due giornate di studio i prossimi 29 e 30 novembre con studiosi che si confronteranno con testi editi e inediti dell’autore; una Serata Scaldati giorno 30, durante la quale attori e registi proporranno mise en espace e studi coreografici a partire dai suoi testi, il laboratorio teatrale e una trasmissione radiofonica.
Il progetto è frutto della collaborazione tra Università di Roma Tor Vergata, Sapienza Università di Roma, Teatro di Roma, Biblioteca Nazionale Centrale di Roma, Compagnia Franco Scaldati, Dipartimento Cultura Roma Capitale, Rai Radio Tre, Move in Sicily, Teatro e Critica.
Per info e iscrizioni: raciti.v@gmail.com
Entro il 3 novembre 2017

Anno Accademico: 
2017-2018
Carico didattico a: 
Ore: 
30
CFU: 
6
Semestre: 
Primo semestre