Lingua russa 1 - 2017-2018 - Modulo B - Laurea triennale

Tu sei qui

Italiano
Prerequisiti: 

Nessuno

Obiettivi: 
  • Sviluppo delle capacità comunicative e grammaticali di base, finalizzate al raggiungimento del livello di competenza A2.
  • Sviluppo della competenza storica, linguistica e culturale relativa al periodo sovietico.
Programma: 

La lingua della propaganda attraverso i manifesti
I totalitarismi novecenteschi, nella loro volontà di penetrare in maniera endemica ogni aspetto della vita dei cittadini, sviluppano una lingua parallela a quella ufficiale e dalle caratteristiche ben definite. L’Unione Sovietica non fa certo eccezione, anzi, la politica culturale è in URSS tanto chiara e definita da mettere proprio la lingua al centro del tentativo di riformare e modellare le coscienze.
Il corso, durante una prima fase più specificatamente teorica, si propone di definire le caratteristiche di questo linguaggio, per riscontrarne poi, attraverso l’analisi di alcuni manifesti sovietici selezionati, l’applicazione pratica nella cultura visuale. Obiettivo complementare alla definizione del novojaz è, infatti, lo sviluppo delle abilità comunicative e descrittive in russo: alla fine del corso, sulla base delle conoscenze grammaticali acquisite nelle lezioni del lettorato, gli studenti saranno in grado di descrivere i manifesti nei loro tratti generali.

Testi adottati: 
  • Čudakova M., La lingua dell’epoca sovietica.
  • Dispense con i manifesti.
  • Głowińsky M., La neolingua: una ricognizione, in «Pl.it» I (2017), pp. 174-192.
  • Krongauz M., Impotenza della lingua nell’epoca del declino del socialismo.
  • Piretto G.P., I molteplici corpi del compagno Stalin, in S. Bertacco, N. Vallorani (a cura di), Sul corpo. Culture, politiche, estetiche, Cisalpino, Milano 2007: 145-153, tavole: 329-335.
  • Piretto G.P., La propaganda visuale dell'ateismo nell'Unione Sovietica dei primi due decenni, in «Lo Sguardo – rivista di filosofia» n. 25-III (2017), pp. 159-181.
Modalità di erogazione: 
Tradizionale
Frequenza: 
Consigliata
Valutazione: 
Prova orale
Altre informazioni

Gli studenti non frequentanti possono far riferimento al programma caricato nella sezione Allegati.
Gli studenti madrelingua sono pregati di mettersi in contatto con la docente (noemi.albanese@uniroma2.it) o con il prof. Caramitti per la definizione del programma.

Anno Accademico: 
2017-2018
Docente: 
Carico didattico a: 
Ore: 
30
CFU: 
6
Semestre: 
Secondo semestre