Lingua russa 1 - 2018-2019 - Modulo A+B - Laurea magistrale

Tu sei qui

Italiano
Programma: 

Modulo A

L'eredità del cinema sovietico nel russo comune di oggi

Tra la fine degli anni Sessanta e la prima metà degli anni Settanta una serie di fortunatissimi film, principalmente dei registi El'dar Rjazanov e Leonid Gajdaj, hanno saputo offrire alle masse assuefatte alla ritualità della società totalitaria una straordinaria sponda di realtà pseudo-altra, in cui il grigio del quotidiano si arricchiva di ironia, colori, dinamismo, senza smettere di essere, a tutti gli effetti, quotidianità sovietica. Non c'è da stupirsi se questi film, la cui fruizione è proseguita ininterrottamente grazie alla serialità delle repliche televisive, abbiano offerto un ideale terreno di sedimentazione alla memoria collettiva della lingua, che si è concretizzata in citazioni ricorrenti e autentici usi fraseologici. Questo complesso nucleo iconico-verbale, dopo essere stato oggetto di un'approfondita analisi linguistica e culturologica, fornirà il presupposto per attività di produzione orale di livello B2/C1.

 

Modulo B

Comprensione scritta e produzione orale: un percorso preavanzato attraverso la prosa di Bunin.

La lettura di un’ampia selezione dei racconti della raccolta Tёmnye allei mira a un significativo arricchimento del bagaglio lessicale, al definitivo consolidamento dei meccanismi della comprensione scritta e in particolar modo allo sviluppo delle abilità comunicative tanto nella ricostruzione della fabula, sempre limpidamente delineata nei racconti di Bunin, che nell’articolazione del discorso logico-astratto in lingua russa. Nella fase preparatoria autonoma è previsto un processo di avvicinamento progressivo al testo attraverso l’ascolto di un audiolibro e una lettura preliminare. Le lezioni frontali evidenzieranno successivamente l’esatta scansione logica, stilistica e morfologica del racconto in esame e proporranno percorsi interpretativi e linee guida per la produzione orale.

Inglese
Programme: 

Module A

Linguistic and cultural relevance of Soviet comedy movies

Soviet comedy movies of the Sixties and Seventies, by directors such as Eldar Ryazanov and Leonid Gayday, constitute an essential basis of linguistic memory of several generations of Russians. The course aims to activate and strengthen both understanding and speaking skills.

 

Module B

From written comprehension to speaking: a pre-avanced path through Bunin's prose

Bunin's short-stories from book Tёmnye allei are all based on limpid and original plot patterns, which offer an ideal canvas for analys of linguistic structures and speaking practice. Really helpful for lexical enrichment is also the sophisticated stylistic background.

Anno Accademico: 
2018-2019
Ore: 
60
CFU: 
12
Semestre: 
Annuale