Lingua spagnola 3 - 2018-2019 - Modulo A - Laurea triennale

Tu sei qui

Italiano
Prerequisiti: 

Lingua spagnola livello B2 del Quadro Comune Europeo di Riferimento

Obiettivi: 

"Obiettivi formativi" (si veda il punto seguente per i dettagli):

Competenze linguistiche: raggiungimento del livello di competenza linguistica orale e scritta stabilito dagli standard europei C1.1.

Competenze extralinguistiche: introduzione alla storia e alla teoria della traduzione spagnolo-italiano.

"Risultati di apprendimento attesi":

"Coerentemente con gli obiettivi formativi del Corso di Studio erogante previsti dalla scheda SUA-CdS (quadri A.4.b.2, A.4.c), l'attività formativa di questo modulo si propone di fornire allo studente le seguenti conoscenze e abilità:

- Conoscenza e capacità di comprensione: sviluppo di tutte le principali abilità linguistiche (ascolto, parlato, lettura, scrittura) più la traduzione, sempre più spesso considerata una quinta abilità a tutti gli effetti. Nell'ottica di una solida formazione umanistica, la competenza pratica dell'uso della lingua non può prescindere dalla riflessione metalinguistica, ai diversi livelli di descrizione della lingua stessa, che nella fattispecie del corso si concretizzerà nella prospettiva traduttologica, oltre che morfologico-grammaticale, lessicale, e pragmatica.

- Capacità di applicare conoscenza e comprensione: capacità di comunicare nella lingua spagnola, ad un livello C1.1 con riferimento al quadro comune europeo, tenendo conto del contesto, dei partecipanti e dello scopo dell'evento comunicativo. Capacità di tradurre testi specialistici e divulgativi dalla lingua straniera verso l'italiano.

- Autonomia di giudizio: gli studenti sapranno raccogliere e interpretare i dati utili per la comprensione e l'analisi di testi in italiano e in lingua (limitatamente al livello previsto dagli obiettivi), per commentarne criticamente in autonomia i contenuti e per la riflessione su temi metalinguistici, storici, sociali, culturali ad essi connessi, avendo acquisito la capacità di formulare giudizi autonomi. Ciò attraverso un'intensa attività di lettura, con opportuna guida al commento critico, con verifica mensile.

- Abilità comunicative: gli studenti sapranno comunicare informazioni, idee, problemi e soluzioni relativamente alla lingua nella sua prospettiva diacronica e sincronica a interlocutori specialistici e non specialistici nelle lingue prescelte. A tale scopo saranno predisposte prove di valutazione scritta e orale che indirizzino lo studente a strutturare le proprie abilità comunicative, e incontri con autori, scrittori, poeti, giornalisti e uomini di cultura, finalizzati al confronto su temi specifici, di volta in volta monitorati dai docenti.    

- Capacità di apprendere: gli studenti svilupperanno quelle capacità linguistiche, metalinguistiche e umanistico-letterarie necessarie per inserirsi nel mondo del lavoro con saperi utili, e una capacità di apprendimento e di modulare competenze tali da consentire anche un sicuro accesso a cicli successivi di studio con un alto grado di autonomia.

Programma: 

PROGRAMMA di Lingua spagnola III
A.A. 2018-2019

Titolo del corso: Questioni di teoria, metodologia e prassi della traduzione spagnolo-italiano

Il modulo è dedicato a introdurre le principali correnti e questioni della traduttologia contemporanea e in particolare a definire i principali problemi teorici, metodologici e pratici della traduzione spagnolo-italiano.

Metodi didattici: lezioni frontali, uso di risorse elettroniche, analisi/studio/sintesi di testi e altri materiali, incontri/conferenze, corso di grammatica del lettorato.
N.B. Oltre al modulo del docente, ai fini dell’acquisizione delle competenze linguistiche relative ad ogni annualità, gli studenti sono tenuti a frequentare il corso di grammatica (Lettorato) che ha durata annuale ed è tenuto dalle proff. B. Jaume e J. Vilavella. Coloro che non possono frequentare devono avere almeno due incontri con le lettrici, uno dei quali deve avvenire all’inizio dei corsi (o comunque contattarle via email).

Metodi e criteri di verifica dei risultati di apprendimento: l’esame consiste in una prova scritta e in una prova orale. La prima consiste in una serie di esercizi di natura grammaticale, la seconda, articolata in due parti, si compone di un colloquio con le lettrici teso a verificare le conoscenze/competenze linguistiche e di un successivo colloquio con il docente sugli argomenti del corso monografico.

Testi adottati:

Bibliografia del corso

V. Moya, La selva de la traducción. Teorías traductológicas contemporáneas, Madrid, Cátedra, 2004.

M. Lefèvre, La traduzione dallo spagnolo. Teoria e pratica, Roma, Carocci, 2015.

Dispense del corso

Altri materiali saranno caricati dal docente su Didattica Web.

Testi aggiuntivi per i non frequentanti (uno a scelta tra i seguenti):

P. R. Piras, La traduzione come ricerca. Storia, teoria e analisi dei testi nella traduzione dallo spagnolo in italiano, Roma, Edizioni Q, 2010.

J. Munday, Manuale di studi sulla traduzione, Bologna, Bononia University Press, 2012.

Bibliografia Lettorato

AA.VV., El Ventilador,  Ed. Difusión.

M. Lozano Zahonero, Gramática de perfeccionamiento de la Lengua española, Ed. Hoepli.

Un libro di lettura a scelta tra quelli proposti dal docente

Dizionari consigliati (entrambi disponibili in formato elettronico):

Laura Tam, Spagnolo-Italiano/Italiano-Spagnolo, Milano, Hoepli.

RAE, Diccionario de la Lengua española, Madrid, Espasa Calpe (ultima edizione).

Testi adottati: 

Vedi Bibliografia dettagliata in calce alla sezione "Programma"

Inglese
Prerequisites: 

Spanish Language level B2

Aims: 

Didactic Aims:

Educational objectives:
Linguistic competence: european standard level C1.1.
Extralinguistic competence: knowledge about theory and practice of Spanish Translation.

"Expected results" :

In line with the educational objectives of the Study Program stated in the SUA-CdS (sections A.4.b.2, A.4.c), the training activity aims to provide the student with the following knowledge and skills:

Knowledge and understanding: development of the principle linguistic skills and of translation as a useful extra-skill. Metalinguistic, traductological, morphological, lexical and pragmatics issues and reflections.

Applying knowledge and understanding: ability in communicating in spanish language (european standard level C1.1). Ability in translating specialized texts from spanish to italian.

Making judgements: students will be able to collect and understand data from spanish and italian texts in order to interpretate autonomously metalinguistic, historical, social and cultural contents.

Communication skills: students will communicate information, ideas, problems and solutions in spanish language to specialis and non-specialist speakers. In order to that, students will face oral and writing exercises as well as focuses on specific issues.

Learning skills: students will develop linguistic and metalinguistic skills useful to achieve professional knowledges and abilities in order to give students the opportunity to access higher courses, research and study degrees.

Programme: 

Spanish Language 3: 

Title of the course: An outline of Spanish into Italian Translation. Theory, Methodology and Practics.

Students will be introduced to Spanish Translation Theory and Practice. Students will face theorical lessons and workshop classes about specialized texts and will realize, during the course, personal exercises and translations.

Didactic methods: lectures, seminars, practical lessons in the classroom, laboratories, research of material in libraries and on-line, analysis / study / synthesis of texts and other materials, etc.

Methods and criteria for verification of learning outcomes: grammar exercises, oral communication, writing production and course contents.

Bibliography:

V. Moya, La selva de la traducción. Teorías traductológicas contemporáneas, Madrid, Cátedra, 2004.

M. Lefèvre, La traduzione dallo spagnolo. Teoria e pratica, Roma, Carocci, 2015.

Training Aid

Additional bibliography (one among the following books):

P. R. Piras, La traduzione come ricerca. Storia, teoria e analisi dei testi nella traduzione dallo spagnolo in italiano, Roma, Edizioni Q, 2010.

J. Munday, Manuale di studi sulla traduzione, Bologna, Bononia University Press, 2012.

Bibliography of the Grammar Course:

AA.VV., Las claves del nuevo DELE B2,  Ed. Difusión
AA.VV., Preparación al Diploma de español, Nivel 2 (+Claves),  Ed. Edelsa

Dictionaries:

Laura Tam, Spagnolo-Italiano/Italiano-Spagnolo, Milano, Hoepli.

RAE, Diccionario de la Lengua española, Madrid, Espasa Calpe.

 

Texts adopted: 

See at the section "Programme" (Bibliography)

Modalità di erogazione: 
Tradizionale
Frequenza: 
Consigliata
Valutazione: 
Prova scritta
Prova orale
Anno Accademico: 
2018-2019
Docente: 
Carico didattico a: 
Ore: 
30
CFU: 
6
Semestre: 
Secondo semestre