Lingua tedesca 3 - 2018-2019 - Modulo A - Laurea triennale

Tu sei qui

Italiano
Prerequisiti: 

Conoscenza avanzata delle strutture morfologiche e sintattiche della lingua tedesca. Capacità di decodifica/analisi di testi semplici.

Obiettivi: 

1. Obiettivi formativi.

Competenze di lingua tedesca di livello B1. Conoscenza teorica e pratica delle strutture di base della lingua tedesca e della cultura dei paesi di lingua tedesca. Acquisizione di strumenti di analisi linguistica dei testi.

 

2. Risultati di apprendimento attesi.

Coerentemente con gli obiettivi formativi del Corso di Studio LLEM l'attività formativa di questo modulo si propone di fornire allo studente le seguenti conoscenze e abilità:

- Conoscenza e capacità di comprensione: Al termine del corso lo studente dovrà possedere una conoscenza delle strutture sintattiche e morfologiche della lingua tedesca e testimoniare la capacità di un’analisi linguistica dei testi.

- Capacità di applicare conoscenza e comprensione: Al termine del corso lo studente dovrà essere in grado di stabilire collegamenti tra quanto appreso e le esercitazioni dei lettori che sono parte integrante del corso.

- Abilità comunicative: Lo studente sarà chiamato a dimostrare di poter spiegare a terzi quanto appreso a lezione, anche ricorrendo a simulazioni situazionali.

- Capacità di apprendere: Congiuntamente alle esercitazioni tenute dai lettori il corso introduce i principianti allo studio della lingua tedesca e allo sviluppo delle cinque abilità linguistiche (ascolto, lettura, produzione orale e scritta, comunicazione). Nelle esercitazioni dei lettori sarà rivolta particolare attenzione all’ampliamento di tematiche grammaticali per studenti avanzati e allo sviluppo delle competenze del tradurre.

Programma: 

Topografie della Germania: Il Reno

Luogo centrale della storia, del territorio e della cultura tedesca, il grande fiume che attraversa la Germania è stato oggetto di numerosi testi che ne hanno fissato nel tempo l’identità culturale. Il modulo, il cui obiettivo è quello di ampliare le competenze linguistico-testuali, indicherà come le diverse tipologie die testi  (dalle guide turistiche ai diari di viaggio, dalle composizioni poetiche alle descrizioni paesaggistiche) hanno di volta in volta dato vita a ciò che si identifica con il mito del Reno.

 

1. Metodi didattici:

lezioni frontali con proiezioni di slides ed esercitazioni pratiche. Il corso si divide  nel modulo del docente di carattere teorico e nelle esercitazioni realizzate dai lettori. Il modulo si svolgerà nel secondo semestre, le esercitazioni dei lettori avranno durata annuale.

2. Modalità e criteri di verifica dei risultati dell'apprendimento:

 

Esame scritto e orale

 

L’esame orale prevede:

• colloquio con il docente sui temi del modulo/dei moduli; parte del colloquio si svolge in lingua tedesca; 

• colloquio con il lettore. Presentazione di un breve articolo e un colloquio con la lettrice (Dott.ssa Mazzocchi-Schulze) sull’argomento scelto; • colloquio con la lettrice (Dott.ssa Kunzemann). Il colloquio verterà su un periodo a scelta della storia della Germania fra il 1949 e il 2009 e su un evento politico o culturale. Lo studente dovrà comunicare la scelta degli anni che vorrà prendere in considerazione alla fine del corso "Landeskunde am PC". Gli studenti non frequentanti dovranno prendere contatto via mail con la docente: stephanie.kunzemann@uniroma2.it.

 L’esame orale si intende superato solo se lo studente ottiene almeno la sufficienza in tutte le prove (relative ai moduli A e B e al colloquio con il lettore).

 

 

Esame scritto

1.Comprensione di un testo e relativi esercizi  (90 min.) 2. due traduzioni - tedesco-italiano, italiano. tedesco (4 ore). Pausa (20 minuti.) Per la prima prova è consentito esclusivamente l’uso del dizionario monolingue. Per le traduzioni è consentito l’uso sia del dizionario bilingue che di quello monolingue.

 

N.B.: Tutti gli studenti possono sostenere l’esame orale sia prima che dopo lo scritto. Gli studenti del LINFO verbalizzano separatamente l’esame scritto e l’orale. Gli studenti del LLEM verbalizzano invece un unico voto relativo sia allo scritto che all’orale. Per gli studenti che devono conseguire 10 o 12 CFU: 10 CFU Lo studente ottiene due voti: l’uno legato al modulo A, l’altro legato al modulo B. Il voto del modulo A fa media con i voti del colloquio con il lettore e – tranne che per gli studenti del LINFO – con il voto dello scritto. 12 CFU Il voto è unico e costituisce la media dei voti relativi ai moduli A e B, al colloquio con il lettore e – tranne che per gli studenti del LINFO – allo scritto.

 

ATTENZIONE: L’esame del terzo anno si ritiene superato solo se lo studente viene promosso sia allo scritto che all’orale. Una volta superato, lo scritto ha validità di due anni e una sessione. Se lo studente non supera anche l’orale in questo arco di tempo, deve ripetere lo scritto.

Testi adottati: 

G. Cermelli, Il Reno, in Atlante della letteratura tedesca, a cura di F. Fiorentino e G. Sampaolo, Quodlibet, Macerata 2009, pp. 33-45.

G. Catalano, Il Duomo di Colonia, in Atlante della letteratura tedesca, a cura di F. Fiorentino e G. Sampaolo, Quodlibet, Macerata 2009, pp. 539-544.

L. Febvre, Il Reno. Storie, miti, realtà, Donzelli, Roma 1998.

G. Cepl- Kaufmann, Mythos Rhein. Vom romantischen Traum zur politischen Instrumentalisierung, in W. Bunzel, M. Hohmann, H. Sarkowicz, ( a cura di), Romantik am Rhein und Main. Eine Topographie, Mainz, Philipp von Zabern, pp. 57-79.

Mythos Rhein, Kulturgeschichte eines Stromes, Wissenschaftliche Bichgesellschaft, Darmstadt  2003, pp. 108-132; 241-270.

Altri testi verranno forniti nel corso del modulo e resi disponibili sul sito del docente.

Lettorato Lingua tedesca III “Textverständnis: Grammatik”– Dott.ssa Stephanie Mazzocchi-Schulze DURATA ANNUALE

Saranno trattati testi sia informativi che letterari al fine di esercitare le seguenti competenze:

·        stesura di testi scritti: sintesi e commento, formulazione di domande e risposte, esercitazioni sul lessico;

·        comunicazione orale: sintesi, commento, presentazione di un tema.

 

Libri di testo:

U. Koithan, H.  Schmitz, T. Sieber, R. Sonntag, Aspekte Neu B2 Mittelstufe Lehrbuch und Arbeitsbuch, Klett-Langenscheidt, München 

2015.

T. Sieber, Aspekte neu, Mittelstufe Deutsch, Grammatik B1plus bis C1, Klett-Langenscheidt, München 2016.

 

Lettorato Lingua Tedesca III “Textverständnis: Landeskunde” – Dott.ssa Stephanie Kunzemann – DURATA ANNUALE

L’esercitazione si incentrerà su testi e video tratti dai siti "60xDeutschland/bpb" e di “LeMO/hdg” che riassumono la storia tedesca del dopoguerra dal 1949 ad oggi. Il vocabolario relativo agli argomenti trattati verrà arricchito attraverso l’inserimento di parole chiave in testi a disposizione degli studenti. Tutto il materiale didattico farà parte del bagaglio di conoscenze da portare all'esame orale.

 

Traduzione italiano-tedesco – Dott.ssa Stephanie Kunzemann – DURATA ANNUALE

L’esercitazione è finalizzata a preparare gli studenti a una parte della prova scritta (traduzione in tedesco di un testo in lingua italiana di 200 parole). La preparazione all'esame si basa sul materiale fornito dalla docente.

È stata creata una cartella su Dropbox che consente agli studenti di condividere con la docente i propri elaborati. Per usufruire della cartella condivisa su Dropbox, basta inviare il proprio indirizzo email a: stephanie.kunzemann@uniroma2.it.

 

Traduzione tedesco-italiano – Dott.ssa Daniela Fioravanti

LE LEZIONI SI SVOLGERANNO NEL SECONDO SEMESTRE.

Il corso è finalizzato allo sviluppo delle competenze traduttive, in particolare dal tedesco all’italiano, attraverso l’esercizio pratico. A lezione 

verranno forniti di volta in volta testi diversi per tipologia, genere e stile che saranno oggetto di analisi, riflessione e traduzione ragionata. Al lavoro svolto in presenza, gli studenti dovranno affiancare l’esercitazione a casa mediante traduzioni di ulteriori testi progressivamente messi a disposizione dal docente nel corso del modulo.

Per informazioni: Daniela.Fioravanti@uniroma2.it

Inglese
Prerequisites: 

Basic knowledge of morphological and syntactic structures of the German language. Ability to decode/analyse simple texts.

Aims: 

1. Educational objectives. 

German language skills at level B1 of the Common European Framework of Reference. Theoretical and practical knowledge of the structures of the German language. Basic cultural knowledge of the German-speaking countries. Acquisition of linguistic analysis tools for texts.

2. Learning outcomes.

In line with the educational objectives of the Study Program stated in the SUA-CdS (sections A.4.b.2, A.4.c), the course aims to provide students with the following knowledge and skills:

- Knowledge and understanding: At the end of the course the student must have knowledge of the syntactic and morphological structures of the German language and testify to the ability of a textual linguistic analysis.

 

- Applying knowledge and understanding: Students will be required to develop autonomy and flexibility in creating links between the contents of this course and those of the tutorials of the German language assistants which are part of the course.

- Communication skills: Students will be able to critically examine and explain the contents learned during the course, even through situational simulations.

 

- Learning skills: 

Together with the language classes held by the native German-speaking assistants, the course provides beginners with the study of the German language and the development of the five linguistic skills described by the European Portfolio of Languages (listening, reading, oral and written production, communication). In the language classes held by native German language assistants special attention will be paid to developed the skills of translation.

 

 
Programme: 

Topographies of Germany: The Rhine

Central place of german history, territory and culture, the great river that flows through Germany has been the subject of numerous texts. The module will indicate how the different types of texts (from tourist guides to travel diaries, from poetic compositions to landscape descriptions) gave life to the myth of the Rhine.

 

1. Teaching methods:

Lectures, seminars, Powerpoint presentations, practical exercises. The course is divided into two sections:  a language assistantship through the whole academic year; the second taking place over the second semester consists of a module focused on “Topographies of Germany: The Rhine”.

2. Methods and criteria for verification of learning outcomes:

Written Text (approx. 120 min.)  /Oral exam (approx. 30 min.)

 

 Oral exam:

 

• interview with the professor on the topics of the module / modules; part of the interview takes place in German. Students must write a paper on the topic of the module including spaces to be agreed with the teacher and to be delivered at least 15 days before the oral exam.

• interview with the native German-speaking assistants on a short text and free conversation.  Dr. Mazzocchi-Schulze: presentation of a short article and an interview (on the topic chosen.

Dr. Kunzemann: interview about a period of Germany history between 1949 and 2009 and on a political or cultural event.

 

 

The oral examination is considered to be passed if a grade equal to or above 60% is achieved in each test (modules A and B and the interview with the foreign language assistant).

 

Written exam:

Understanding of a text and related exercises (90 min.) 2. two translations - German-Italian, Italian. German (4 hours). Pause (20 minutes) For the first test, only the use of the monolingual dictionary is allowed. Translations are allowed to use both the bilingual and monolingual dictionaries.

 

Notice:

All students can take the oral exam both before and after the written exam. LINFO students separately record the written and the oral exam. LLEM students record a single vote of both the written and the oral exam. Students who have obtained a recognized language certificate (no earlier than two years after the academic year in which the exam of German Language I must be taken)attesting German language skills at least at A2 level are exempted from the first-year written exam. For those who must achieve 10 or 12 ECTS credits:

10 ECTS. Students get two marks: one for module A, and the other for module B. The grade of module A is calculated by averaging the grades of module A, that of the interview with the German language assistant and - except for LINFO students – that of the written exam. 12 ECTS. The overall grade is single and is the average of the grades of the modules A and B, that of the interview with the German language assistant and - except for LINFO students – that of the written exam.

 

German Language III exam is considered to be passed only if students successfully pass both the written and the oral exam. The positive mark of the written exam is valid for two years and one session. If students fail the oral exam in this period, they must repeat the written exam. Students who only need to earn 5 or 6 ECTS must take only the oral exam (and not the written test).

 

 

Texts adopted: 

Fiorentino e G. Sampaolo, Quodlibet, Macerata 2009, pp. 33-45.

G. Catalano, Il Duomo di Colonia, in Atlante della letteratura tedesca, a cura di F. Fiorentino e G. Sampaolo, Quodlibet, Macerata 2009, pp. 539-544.

L. Febvre, Il Reno. Storie, miti, realtà, Donzelli, Roma 1998.

G. Cepl- Kaufmann, Mythos Rhein. Vom romantischen Traum zur politischen Instrumentalisierung, in W. Bunzel, M. Hohmann, H. Sarkowicz, ( a cura di), Romantik am Rhein und Main. Eine Topographie, Mainz, Philipp von Zabern, pp. 57-79.

Mythos Rhein, Kulturgeschichte eines Stromes, Wissenschaftliche Bichgesellschaft, Darmstadt  2003, pp. 108-132; 241-270.

 

German language  III "Textverständnis: Grammatik" - Dr. Stephanie Mazzocchi-Schulze ANNUAL DURATION

Both informative and literary texts will be treated in order to exercise the following skills:

· Writing of written texts: synthesis and comment, formulation of questions and answers, exercises on the lexicon;

· Oral communication: summary, comment, presentation of a theme.

 

Textbooks:

U. Koithan, H. Schmitz, T. Sieber, R. Sonntag, Aspekte Neu B2 Mittelstufe Lehrbuch und Arbeitsbuch, Klett-Langenscheidt, München 2015.

T. Sieber, Aspekte neu, Mittelstufe Deutsch, Grammatik B1plus bis C1, Klett-Langenscheidt, München 2016.

 

German Language Lecturer III "Textverständnis: Landeskunde" - Dr. Stephanie Kunzemann - ANNUAL DURATION

The exercise will focus on texts and videos taken from the sites "60xDeutschland / bpb" and "LeMO / hdg" which summarize the post-war German history from 1949 to today. The vocabulary related to the topics will be enriched by inserting keywords into texts available to the students. All teaching material will be part of the knowledge to be brought to the oral exam.

 

Italian-German translation - Dott.ssa Stephanie Kunzemann - ANNUAL DURATION

The exercise is aimed at preparing students for a part of the written test (translation into German of an Italian text of 200 words). Exam preparation is based on the material provided by the teacher.

A folder has been created on Dropbox that allows students to share their work with the teacher. To take advantage of the shared folder on Dropbox, just send your email address to: stephanie.kunzemann@uniroma2.it.

German-Italian translation - Dott.ssa Daniela Fioravanti

LESSONS WILL BE HELD IN THE SECOND SEMESTER.

The course is planned as a translation lab aimed at developing translational skills, in particular from German to Italian, through practical exercises. Different text types and genres will be analyzed, discussed and translated. Additional texts will be provided during the course for individual work at home.

For information: Daniela.Fioravanti@uniroma2.it

Anno Accademico: 
2018-2019
Carico didattico a: 
Ore: 
30
CFU: 
6
Semestre: 
Secondo semestre