Linguistica generale e Sociolinguistica - 2017-2018 - Laurea triennale

Tu sei qui

Italiano
Prerequisiti: 

Cultura linguistica e generale adeguata per il I livello degli studi universitari

Obiettivi: 

Saper padroneggiare i concetti e i metodi di analisi fondamentali della linguistica

Programma: 

Lingue, linguaggi, comunicazione.
MODULO A
Il corso, di introduzione alla linguistica, sfruttando una didattica di tipo induttivo condurrà gli/le studenti ad acquisire dimestichezza con i principali concetti e strumenti delle discipline metalinguistiche. Traendo spunto da testi di varia natura, in primis pubblicitari, si analizzeranno le basi biologiche della comunicazione, il ruolo della lngua e dei linguaggi nell'eperienza umana, le principali componenti linguistiche e comunicative dei testi, unità minime della comunicazione nell'ambito della nostra specie.
Chi debba conseguire attraverso questo esame 12 cfu (per es. c.l. in LINFO) dovrà seguire anche il modulo B, coincidente con il corso di Linguistica generale e sociolinguistica 2A (per es. c.l. in Scienze della comunicazione), le cui lezioni si svolgeranno nel I semestre a partire dalla prima data utile a seguito della conclusione del modulo A.
Saranno previsti esoneri (preceduti da simulazione di esonero) riservate a chi, in aggiunta allo studio dei testi, frequenterà o acquisirà i contenuti delle lezioni attraverso i file delle stesse.
MODULO B
La variabilità sociolinguistica del e nel testo.
Dopo una introduzione specifica sui temi della sociolinguistica, di approfondimento rispetto a quanto proposto nel primo modulo, saranno analizzati casi di studio anche su proposta di chi frequenterà. A costoro sarà inoltre concesso di sostenere la prova finale di valutazione nella modalità 'progetto'. Per via del carattere pratico di questo secondo modulo, la frequenza è particolarmente consigliata.

Testi adottati: 

Bibliografia d'esame obbligatoria
MODULO A
G. Yule, Introduzione alla linguistica, Il Mulino
F. Dragotto, Non solo marketing. L’altro modo di comunicare (la) pubblicità, Egea (anche e-book)
I non frequentanti potranno acquisire informazioni supplementari attraverso lo studio di
F. Dragotto (a cura di), O réclame... o reclamo, Universitalia, Roma
 
MODULO B
Berruto - Cerruti, Manuale di Sociolinguistica, Utet
Calamai, Introduzione alla sociofonetica, Carocci
6 saggi a scelta da
F. Dragotto [a cura di], Grammatica e sessismo I e II, Universitalia
 
E' inoltre richiesta, a frequentanti e non frequentanti di entrambi i moduli, la conoscenza per grandi linee della linguistica del Novecento.
A questo scopo è consigliata la lettura di
G.C. Lepschy, La linguistica del Novecento, Il Mulino, Bologna
In alternativa, i medesimi contenuti potranno essere reperiti anche da fonti diverse da quelle consigliate.
 

Modalità di erogazione: 
Tradizionale
Frequenza: 
Consigliata
Valutazione: 
Prova scritta
Valutazione progetto
Valutazione in itinere
Altre informazioni

1) A partire dall'a.a. 2016-2017 sarà possibile scaricare i file audio delle lezioni da una cartella dropbox accessibile dal sito personale della docente, raggiungibile all'indirizzo Tuttopoli.com
2) I frequentanti (e chi, pur non frequentando sistematicamente, acquisirà i contenuti trattati nel corso delle lezioni anche attraverso le registrazioni e la lettura dei materiali segnalati) potranno sostenere un esonero sui contenuti del primo modulo. Tutte le informazioni saranno fornite nel corso delle prime lezioni
3) A partire dall'a.a. 2016-2017 per poter richiedere una tesi in Linguistica generale e sociolinguistica occorrera' aver maturato almeno 12 cfu nella disciplina con una votazione non inferiore a 24/30
 

Anno Accademico: 
2017-2018
Ore: 
60
CFU: 
12
Semestre: 
Primo semestre