Sociologia dei Processi Culturali e Comunicativi - 2018-2019 - Modulo A - Laurea triennale

Tu sei qui

Italiano
Prerequisiti: 

Nessun prerequisito

Obiettivi: 

Obiettivi formativi

L’insegnamento ha come obiettivo l’introduzione ai concetti e alle teorie interpretative basilari della sociologia, in particolare, sulle dimensioni socioculturali che attengono a contesti organizzativi e di gruppo e di strutturazione della "società in rete".

Risultati di apprendimento attesi

Coerentemente con gli obiettivi formativi del Corso di Studio erogante previsti dalla scheda SUA-CdS (quadri A.4.b.2, A.4.c), l'attività formativa di questo modulo si propone di fornire allo studente le seguenti conoscenze e abilità:

- Conoscenza e capacità di comprensione: la conoscenza di alcuni temi d’avanguardia nel campo dei processi culturali e comunicativi.

- Capacità di applicare conoscenza e comprensione: di dimostrare un approccio professionale al proprio lavoro, e possedere competenze adeguate sia per ideare e sostenere argomentazioni che per risolvere problemi nel campo dei processi culturali e comunicativi.

- Autonomia di giudizio: la capacità di raccogliere e interpretare i dati ritenuti utili a determinare giudizi autonomi, inclusa la riflessione su temi sociali, scientifici o etici ad essi connessi.

- Abilità comunicative:  di essere in grado di comunicare informazioni, idee, problemi e soluzioni a interlocutori specialisti e non specialisti.

- Capacità di apprendere: di sviluppare quelle capacità di apprendimento che sono necessarie per intraprendere studi successivi con un alto grado di autonomia.

 

Programma: 

Basi di sociologia generale e sociologia dei processi culturali e comunicativi

Definizione dell’informazione e comunicazione (assiomi)

Cenni sull’evoluzione storica, teorica e applicativa della comunicazione

La comunicazione come relazione sociale

Di che cosa è fatta la comunicazione: la struttura della relazione comunicativa

Come avviene la comunicazione: il processo comunicativo

A che serve comunicare: le funzioni della comunicazione

Come comunichiamo: le forme della comunicazione

I media: evoluzione storica

La comunicazione per generare cambiamenti

La comunicazione a supporto dell'avvio del processo: puntare sul valore della partecipazione

Il ruolo della comunicazione nel processo di preparazione del Piano di sviluppo turistico e nella sua attuazione

Metodi didattici

Il corso sarà articolato in lezioni, studio individuale, analisi di casi e testimonianze dal campo, esercitazioni di gruppo, discussioni d’aula.

Metodi e criteri di verifica dei risultati di apprendimento
La verifica finale potrà consistere in una prova scritta seguita da un colloquio orale con il docente sugli argomenti trattati durante il corso delle lezioni e contenuti nel programma, possono essere previste verifiche dell’apprendimento in itinere. 
Verranno valutate: la qualità dell'espressione orale e scritta, la capacità di analisi critica, la conoscenza dei contenuti previsti dal programma.

Testi adottati: 

Franco Ferrarotti, Manuale di sociologia, Laterza, Bari, qualsiasi edizione
Guido Gili - Fausto Colombo, Comunicazione, cultura, società. L'approccio sociologico alla relazione comunicativa, La Scuola, Brescia, 2012
nonché le parti applicative riferite al turismo (presenti su piattaforma)

Inglese
Prerequisites: 

No pre-requisites

Aims: 
Educational objectives, the aim of the course is to introduce the basic interpretative concepts and theories of sociology, in particular, on the socio-cultural dimensions that pertain to organizational and group contexts and to the structuring of the "online society".
Expected results, in line with the educational objectives of the Study Program stated in the SUA-CdS (sections A.4.b.2, A.4.c), the training activity aims to provide the student with the following knowledge and skills:
- Knowledge and understanding: the knowledge of some avant-garde themes in the field of cultural and communicative processes.
- Applying knowledge and understanding: to demonstrate a professional approach to their work, and possess adequate skills both to devise and support arguments and to solve problems in the field of cultural and communicative processes.
- Making judgements: the ability to collect and interpret data deemed useful to determine independent judgments, including reflection on social, scientific or ethical issues related to them.
- Communication skills: to be able to communicate information, ideas, problems and solutions to specialists and non-specialist interlocutors.
- Learning skills: to develop those learning skills that are necessary to undertake further studies with a high degree of autonomy.

 

 

Programme: 
Basis of general sociology and sociology of cultural and communicative processes
Definition of information and communication (axioms)
Notes on the historical, theoretical and applicative evolution of communication
Communication as a social relationship
What communication is made of: the structure of the communicative relationship
How communication takes place: the communicative process
What is the use of communicating: the functions of communication
How we communicate: the forms of communication
The media: historical evolution
Communication to generate changes
Communication to support the start of the process: to focus on the value of the participation
The role of communication in the process of preparing the tourism development plan and its implementation
Teaching methods:
The course will be divided into lectures, individual study, case analysis and testimonies from the field, group exercises, class discussions.
 
Methods and criteria for verification of learning outcomes:
The final test may consist of a written test followed by an oral interview with the teacher on the topics covered during the lessons and contained in the program, may be provided for verification of learning in ongoing. Will be evaluated: the quality of oral and written expression, the ability to critically analyze, the knowledge of the contents of the program. 
Texts adopted: 

Franco Ferrarotti, Manuale di sociologia, Laterza, Bari, 2006
Guido Gili - Fausto Colombo, Comunicazione, cultura, società. L'approccio sociologico alla relazione comunicativa, La Scuola, Brescia, 2012

as well as the application parts related to tourism (available on the platform)

Modalità di erogazione: 
Tradizionale
Frequenza: 
Consigliata
Valutazione: 
Prova scritta
Prova orale
Valutazione progetto
Valutazione in itinere
Altre informazioni

Organizzazione della didattica
Il corso sarà articolato in lezioni, studio individuale, analisi di casi e testimonianze dal campo, esercitazioni di gruppo, discussioni d’aula.
Frequenza
Facoltativa ma vivamente consigliata (considerato che saranno acquisiti gli strumenti per creare un Piano di Comunicazione propedeutico per superare l’esame).

 

Metodi e criteri di verifica dei risultati di apprendimento
La verifica finale potrà consistere in una prova scritta seguita da un colloquio orale con il docente sugli argomenti trattati durante il corso delle lezioni e contenuti nel programma, possono essere previste verifiche dell’apprendimento in itinere.

 

Anno Accademico: 
2018-2019
Docente: 
Carico didattico a: 
Ore: 
30
CFU: 
6
Semestre: 
Primo semestre