Storia del Cristanesimo - 2017-2018 - Modulo A - Laurea magistrale

Tu sei qui

Italiano
Obiettivi: 

Acquisizione di un metodo storico-critico e competenze appropriate a condurre una ricerca storica

Programma: 

Culto dei santi e identità nazionali
Il corso intende collegare le indagini sulla politicizzazione dei santi e dei culti verificatosi nel cattolicesimo otto-novecentesco con le ricerche che indagano i coevi processi di sacralizzazione del politico nell’età del nation building, dove la legittimazione del potere, le forme della propaganda ed in particolare la costruzione dei canali di nazionalizzazione trovano un elemento decisivo nell’esaltazione degli eroi e dei martiri della patria. Emerge un comune linguaggio fondato principalmente sull’idea di sacrificio e di martirio: un paradigma vittimario che, attraversa le culture e l’intera storia della nazione, dai martiri della libertà risorgimentali, appunto, ai coevi “morti per la Chiesa”, dai caduti della Grande Guerra a quelli della rivoluzione fascista, dai martiri della Resistenza fino alle vittime della lotta alla mafia.

Testi adottati: 

Fonti, dispense e testi di riferimento saranno messi a disposizione degli studenti frequentanti nel corso delle lezioni.
 
Gli studenti non frequentanti dovranno portare all’esame il seguente manuale:
Giovanni Vian (a cura di), Storia del cristianesimo. IV. L’età contemporanea, Carocci 2015
e i saggi che si trovano nella sezione allegati.

Modalità di erogazione: 
Tradizionale
Frequenza: 
Consigliata
Valutazione: 
Prova orale
Altre informazioni

Il corso avrà inizio il gionro 3 aprile 2018 e seguirà il seguente orario:
Mart. 14/16 aula T31
Giov. 13/15 aula T26
Ven. 13/15 aula T21

Anno Accademico: 
2017-2018
Ore: 
30
CFU: 
6
Semestre: 
Secondo semestre