Storia dell'architettura - 2017-2018 - Laurea magistrale

Tu sei qui

Italiano
Prerequisiti: 

Conoscenza manualistica delle vicende storiche e dello sviluppo dell'attività artistica in Italia tra il XIV e il XVI secolo.

Obiettivi: 

Il corso fornisce competenze storiche e interpretative applicabili alla comprensione di diversi aspetti dell’architettura di epoca rinascimentale. 

Programma: 

Michele Sanmicheli. Architetture all’antica tra Roma e la Serenissima a metà Cinquecento
Il corso intende seguire la vicenda biografica e professionale dell’architetto veronese Michele Sanmicheli (1487 circa - 1559) e affrontare il tema della diffusione della cultura architettonica all’antica dalla Roma di Bramante e Raffaello ai territori della Repubblica di Venezia, reduce dal trauma della sconfitta inflittale ad inizio Cinquecento dagli avversari riuniti nella Lega di Cambrai. Gli edifici del Sanmicheli furono fondamentali per il giovane Andrea Palladio, cui sarà dedicata la seconda parte del corso con un’esercitazione di lettura e analisi del disegno d’architettura.

Testi adottati: 

Testi di riferimento
- Paul Davies, David Hemsoll, Michele Sanmicheli, Milano, Electa 2004
- Michele Sanmicheli. Architettura, linguaggio e cultura artistica nel Cinquecento, a cura di H. Burns et al., Vicenza, Electa 1995
Ulteriori e più specifiche indicazioni bibliografiche verranno fornite durante il corso e pubblicate in un apposito avviso nella bacheca del minisito di Storia dell’arte (http://www.lettere.uniroma2.it/minisito/storia-dell-arte) alla fine del corso stesso.

Inglese
Prerequisites: 

Basic knowledge of historical events and of the development of artistic languages from the XIVth to the XVIth centuries.

Aims: 

The course provides basic historical knowledge and interpreting skills on architectural procedures, to foster a better understanding of Renaissance architectural history. 

Programme: 

Michele Sanmicheli. Classical Architecture between Rome and the Venetian Republic in the mid XVIth century
The course will concentrate on the life and works of the veronese architect Michele Sanmicheli (1487 ca - 1559), in order to investigate the diffusion of classical architecture from Bramante’s Rome to the Veneto region, recovering from the devastating effects of the Ligue of Cambrai wars from the third decade of the Cinquecento onwards. Sanmicheli’s architectural achievements had enormous influence on the young Andrea Palladio: to Palladio’s drawings, their techniques, functions and meanings will be dedicated the second part of the course.

Texts adopted: 

Basic Bibliography
- Paul Davies, David Hemsoll, Michele Sanmicheli, Milano, Electa 2004
- Michele Sanmicheli. Architettura, linguaggio e cultura artistica nel Cinquecento, a cura di H. Burns et al., Vicenza, Electa 1995
Further bibliography will be comunicated during the lessons; the ultimate exam biblography will be published on the Storia dell’arte website. (http://www.lettere.uniroma2.it/minisito/storia-dell-arte) at the end of the course.

Modalità di erogazione: 
Tradizionale
Frequenza: 
Consigliata
Valutazione: 
Prova orale
Prova pratica
Altre informazioni

Sono previsti sopralluoghi e visite ad edifici e contesti monumentali, in particolare una visita di mezza giornata ad Orvieto ed un soggiorno di tre giorni a Verona/Vicenza

Anno Accademico: 
2017-2018
Insegnato a: 
Carico didattico a: 
Ore: 
60
CFU: 
12
Semestre: 
Primo semestre