Storia linguistica e dialettologia dell'Italia - 2017-2018 - Laurea magistrale

Tu sei qui

Italiano
Programma: 

STORIA LINGUISTICA E DIALETTOLOGIA DELL'ITALIA
Il corso si propone di offrire una panoramica della formazione dei gruppi linguistici in ambito europeo e mediterraneo attraverso percorsi testuali e l'analisi di modelli esplicativi del mutamento linguistico. Particolare attenzione sarà riservata ai contatti di lingue e culture tra Europa e Mediterraneo dall’antichità ad oggi e alla storia linguistica dell’Italia antica con la focalizzazione di tre ambiti : a) il quadro delle lingue dell’Italia preromana con illustrazione dei processi di acquisizione, trasmissione ed adattamento dei relativi alfabeti, costantemente accompagnata dalla lettura e dal commento di testi; b) la formazione del latino standard, le sue varietà e i percorsi della sua diffusione nella rete di rapporti di contatto con le altre lingue di scala mediterranea; c) la frammentazione del latino in prospettiva sincronica e diacronica e la formazione del tipo linguistico ‘romanzo’ : metodi e approcci 

Testi adottati: 

1) P.Poccetti-D.Poli C.Santini, Una storia della lingua latina, Carocci
2)  E. Vineis, Il latino, Il Mulino
3)  E. Loefstedt, Il latino tardo, Paideia Editrice
      4)  S.Marchesini, Le lingue frammentarie dell'Italia antica, Hoepli
      5)  M.Durante, Dal latino all’italiano moderno, Zanichelli
            in alternativa A.Zamboni, Alle origini dell'Italiano  Carocci

Anno Accademico: 
2017-2018
Docente: 
Ore: 
30
CFU: 
6
Semestre: 
Secondo semestre