Strategie di comunicazione per il turismo - 2018-2019 - Modulo A - Laurea magistrale

Tu sei qui

Italiano
Prerequisiti: 

Nessuno

Obiettivi: 

 Obiettivi formativi

L’insegnamento trasmette le conoscenze e le competenze necessarie a creare una Strategia di comunicazione interagendo, sin dall’inizio, con/nel Piano di sviluppo turistico locale. Coniugando i nuovi strumenti comunicativi e attualizzando gli strumenti esistenti per una effettiva ricaduta sul territorio interessato.

 

Risultati di apprendimento attesi

Coerentemente con gli obiettivi formativi del Corso di Studio erogante previsti dalla scheda SUA-CdS (quadri A.4.b.2, A.4.c), l'attività formativa di questo modulo si propone di fornire allo studente le seguenti conoscenze e abilità:

- Conoscenza e capacità di comprensione: acquisire i concetti sul coordinamento delle attività di comunicazione e valutazione dei prodotti comunicativi.

- Capacità di applicare conoscenza e comprensione: interagire attraverso il monitoraggio del processo ideativo nella fase di costruzione dei contenuti del Piano di sviluppo turistico e rafforzare la comunicazione e il coinvolgimento dei portatori di interessi e dei cittadini.

- Autonomia di giudizio: rendicontare le azioni di comunicazione, in maniera adeguata, per rafforzare il capitale sociale.

- Abilità comunicative: declinare gli strumenti di comunicazione da utilizzare con particolare attenzione agli strumenti di comunicazione multimediale;

- Capacità di apprendere: di sviluppare quelle capacità di apprendimento che sono necessarie per intraprendere studi successivi con un alto grado di autonomia.

 

Programma: 

Evoluzione storica, teorica e applicativa della comunicazione

Strategia definizione, teorie

Comunicazione d’impresa/organizzativa

La comunicazione a supporto dell'avvio del processo: puntare sul valore della partecipazione

Il ruolo della comunicazione nel processo di preparazione del Piano di sviluppo turistico e nella sua attuazione

Il consumo turistico e la comunicazione

La comunicazione del turismo

Creazione e valutazione dei prodotti comunicativi

Destination branding

 

 

Metodi didattici

Il corso sarà articolato in lezioni, studio individuale, analisi di casi e testimonianze dal campo, esercitazioni di gruppo, discussioni d’aula.

Metodi e criteri di verifica dei risultati di apprendimento
La verifica finale potrà consistere in una prova scritta seguita da un colloquio orale con il docente sugli argomenti trattati durante il corso delle lezioni e contenuti nel programma, possono essere previste verifiche dell’apprendimento in itinere.

Testi adottati: 

Francesco Giordana, La comunicazione del turismo tra immagine, immaginario e immaginazione, Franco Angeli, Milano, 2004
William M. Pride, O.C: Ferrell, Marketing, Egea, Milano, 2005 – (Parte I / II / III / VIII)

Andrea Rossi, Maurizio Goetz - Creare offerte turistiche vincenti con Tourist Experience Design – Hoepli, Milano 2011

integrati e aggiornati a mia cura.

Inglese
Prerequisites: 

No pre-requisites

Aims: 

 

Educational objectives
The course transmits the knowledge and skills necessary to create a communication strategy interacting, from the beginning, with / in the Local Tourism Development Plan. Combining new communication tools and updating existing tools for an effective impact on the territory concerned.
Expected results
In line with the educational objectives of the Study Program stated in the SUA-CdS (sections A.4.b.2, A.4.c), the training activity aims to provide the student with the following knowledge and skills:
- Knowledge and understanding: acquire the concepts on the coordination of communication activities and evaluation of communication products 
- Applying knowledge and understanding: knowledge and understanding: interacting through the monitoring of the ideational process in the construction phase of the contents of the Tourism Development Plan and strengthening the communication and involvement of stakeholders and citizens;
- Making judgements: report the communication actions, in an appropriate manner, to strengthen the share capital.
- Communication skills: declining the communication tools to be used with particular attention to multimedia communication tools;
- Learning skills: to develop those learning skills that are necessary to undertake further studies with a high degree of autonomy.

 

Programme: 
Historical, theoretical and applicative evolution of communication
Strategy definition, theories
Business / organizational communication
Communication to support the start of the process: to focus on the value of the participation
The role of communication in the process of preparing the tourism development plan and its implementation
Tourist consumption and communication
Tourism communication
Creation and evaluation of communication products

Destination branding

 
Teaching methods:
The course will be divided into lectures, individual study, case analysis and testimonies from the field, group exercises, class discussions.
 
Methods and criteria for verification of learning outcomes:
The final test may consist of a written test followed by an oral interview with the teacher on the topics covered during the lessons and contained in the program, may be provided for verification of learning in ongoing. Will be evaluated: the quality of oral and written expression, the ability to critically analyze, the knowledge of the contents of the program. 
Texts adopted: 

Francesco Giordana, La comunicazione del turismo tra immagine, immaginario e immaginazione, Franco Angeli, Milano, 2004
William M. Pride, O.C: Ferrell, Marketing, Egea, Milano, 2005 – (Parte I / II / III / VIII)
 

Andrea Rossi, Maurizio Goetz - Creare offerte turistiche vincenti con Tourist Experience Design – Hoepli, Milano 2011
integrated and updated by my care.
Modalità di erogazione: 
Tradizionale
Frequenza: 
Consigliata
Valutazione: 
Prova scritta
Prova orale
Valutazione progetto
Valutazione in itinere
Prova pratica
Altre informazioni

Organizzazione della didattica
Il corso sarà articolato in lezioni, studio individuale, analisi di casi e testimonianze dal campo, esercitazioni di gruppo, discussioni d’aula.
Frequenza
Facoltativa ma vivamente consigliata (considerato che saranno acquisite le tecniche/gli strumenti necessari alla formulazione di un Piano di Comunicazione del contesto turistico prescelto, propedeutico per superare l’esame).

Anno Accademico: 
2018-2019
Docente: 
Ore: 
30
CFU: 
6
Semestre: 
Secondo semestre