Teorie dell'arte contemporanea modulo A 2017/2018 II semestre

Tu sei qui

Anno Accademico: 
2017-2018
Secondo semestre
Italiano
Prerequisiti: 

 

TEORIE DELL'ARTE CONTEMPORANEA (L-ART/03)
Università degli studi di Roma “Tor Vergata”
a.a.2017/2018
 
dott.ssa Carlotta Sylos Calò
 
Il corso (6 crediti formativi) si propone di approfondire la storia dell’arte del Novecento partendo dalle fonti, con particolare riferimento, per l’anno accademico 2017/2018, alla storia dell’arte del secondo dopoguerra Nel corso delle lezioni, accanto all’analisi delle opere, si leggeranno alcuni testi della letteratura artistica del periodo quali manifesti, testimonianze d’artista, pagine di critica, partendo dalla situazione dell’arte italiana degli anni Quaranta, fino a giungere alla fine dei Sessanta.
 
Il corso, che si terrà nel secondo semestre, è dedicato ESCLUSIVAMENTE agli studenti dei corsi magistrali 
e si terrà nei seguenti orari
martedì h. 16-17 aula P2
mercoledì h. 15-17 aula T23A

Programma d’esame per i frequentanti:
1.Garrone Emanuela, Realismo Neorealismo e altre storie, Mimesis, Milano 2015 (capitoli da concordare).
2.Carlotta Sylos Calò, Corpo a corpo. Arte e Politica negli anni Sessanta, Quodlibet, in corso di pubblicazione
3.Testi in pdf forniti a lezione di cui sarà a breve disponibile un elenco

Ogni studente è invitato ad approfondire lo studio di un’opera o di testo o manifesto tra quelli citati a lezione con un elaborato di massimo 3000 battute (note e bibliografia compresa) da consegnare una settimana prima dell’esame.

I non frequentanti dovranno aggiungere ai testi sopra citati:
Adachiara Zevi, Peripezie del dopoguerra nell’arte italiana, Einaudi 2005 (capitoli da 1 a 8, pp. 3-348)

Programma: 

TEORIE DELL'ARTE CONTEMPORANEA (L-ART/03)
Università degli studi di Roma “Tor Vergata”
a.a.2017/2018
 
dott.ssa Carlotta Sylos Calò
 

 Il corso (6 crediti formativi) si propone di approfondire la storia dell’arte del Novecento partendo dalle fonti, con particolare riferimento, per l’anno accademico 2017/2018, alla storia dell’arte del secondo dopoguerra Nel corso delle lezioni, accanto all’analisi delle opere, si leggeranno alcuni testi della letteratura artistica del periodo quali manifesti, testimonianze d’artista, pagine di critica, partendo dalla situazione dell’arte italiana degli anni Quaranta, fino a giungere alla fine dei Sessanta.
 
Il corso, che si terrà nel secondo semestre, è dedicato ESCLUSIVAMENTE agli studenti dei corsi magistrali 

e si terrà nei seguenti orari
martedì h. 16-17 aula P2
mercoledì h. 15-17 aula T23A

Programma d’esame per i frequentanti:
1.Garrone Emanuela, Realismo Neorealismo e altre storie, Mimesis, Milano 2015 (capitoli da concordare).
2.Carlotta Sylos Calò, Corpo a corpo. Arte e Politica negli anni Sessanta, Quodlibet, in corso di pubblicazione
3.Testi in pdf forniti a lezione di cui sarà a breve disponibile un elenco

Ogni studente è invitato ad approfondire lo studio di un’opera o di testo o manifesto tra quelli citati a lezione con un elaborato di massimo 3000 battute (note e bibliografia compresa) da consegnare una settimana prima dell’esame.

I non frequentanti dovranno aggiungere ai testi sopra citati:
Adachiara Zevi, Peripezie del dopoguerra nell’arte italiana, Einaudi 2005 (capitoli da 1 a 8, pp. 3-348)

 

Testi adottati: 

Programma d’esame per i frequentanti:
1.Garrone Emanuela, Realismo Neorealismo e altre storie, Mimesis, Milano 2015 (capitoli da concordare).
2.Carlotta Sylos Calò, Corpo a corpo. Arte e Politica negli anni Sessanta, Quodlibet, in corso di pubblicazione
3.Testi in pdf forniti a lezione di cui sarà a breve disponibile un elenco

Ogni studente è invitato ad approfondire lo studio di un’opera o di testo o manifesto tra quelli citati a lezione con un elaborato di massimo 3000 battute (note e bibliografia compresa) da consegnare una settimana prima dell’esame.

I non frequentanti dovranno aggiungere ai testi sopra citati:
Adachiara Zevi, Peripezie del dopoguerra nell’arte italiana, Einaudi 2005 (capitoli da 1 a 8, pp. 3-348)

 

Inglese
Prerequisites: 
Programme: 
Texts adopted: